Spaventacappella 2018 Festa degli Spaventapasseri


Programma:

Cos’è lo spaventapasseri

Lo spaventapasseri è un fantoccio che veniva realizzato secondo fantasia e con i semplici materiali facilmente disponibili nelle case dei contadini (paglia, bastoni, panni vecchi etc…)

Lo spaventapasseri veniva posizionato solitario nei campi ed aveva la funzione di tenere lontani quei volatili che avrebbero potuto arrecare danni alle culture in loro custodia.

Lo spaventapasseri aveva quindi un ruolo di spaventare i predatori, ma non era di per sé una figura aggressiva. Era un buono che si atteggiava a cattivo solo per difendere il lavoro e le risorse di chi lo aveva creato.

Perchè questa rassegna?

L’iniziativa vuole far rivivere questa antica pratica e ridare risalto ai valori che lo spaventapasseri ha rappresentato e suscitato quali: la lealtà, la fedeltà, la fantasia, l’onestà e tutto ciò che ognuno di noi vede nella sua simpatica figura.

L’obiettivo di questa rassegna è quello di trascorrere tutti insieme (famiglie, bambini, giovani e meno giovani) una giornata di festa ed allegria all’insegna dell’ecologia sensibilizzando i più piccoli alla tecnica del riuso.

Gli organizzatori provvederanno a fornire: paglia, i bastoni e lo spago necessari per realizzare la struttura.

Gli indumenti e gli eventuali altri materiali saranno a cura dei partecipanti. 

Punto ristoro presso A.C.L.I e ampia area pic-nic nel giardino parrocchiale adiacente

Come raggiungerci:

Loading Map....